intervallo valori p-value

3 Anni 10 Mesi fa #66 da Samuel
intervallo valori p-value è stato creato da Samuel
Quale sarebbe la prima famiglia che non citi nel testo?
P.s. per motivi di chiarezza, non fare commenti relativi a un certo post in un altro post.


Seguici su Facebook , Google , YouTube

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

3 Anni 10 Mesi fa #67 da gianluca30
Risposta da gianluca30 al topic intervallo valori p-value
Ah, sì, scusa, la prima famiglia ha fatto i consumi dell'anno 2

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

3 Anni 10 Mesi fa #68 da Samuel
Risposta da Samuel al topic intervallo valori p-value
Cosi non si capisce neppure. Puoi postare il testo originale?


Seguici su Facebook , Google , YouTube

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

3 Anni 10 Mesi fa - 3 Anni 10 Mesi fa #69 da gianluca30
Risposta da gianluca30 al topic intervallo valori p-value
Nella seguente tabella sono indicati i consumi bimestrali d'acqua, espressi in metri cubi, di una certa famiglia in due anni consecutivi:

Bimestre Anno 1 Anno 2
1 70 80
2 80 75
3 110 100
4 120 130
5 140 120
6 90 85

Si sa che per un’altra famiglia il consumo medio di acqua nei sei bimestri del secondo anno è stato di 110 m3 con devianza pari a 2400. Dopo aver verificato l’ipotesi di omoschedasticità delle due popolazioni di riferimento, verificare se il consumo medio delle due famiglie nell’anno 2 possa ritenersi uguale o meno, al livello α=0,05. Indicare, poi, l’intervallo di valori ammissibili per il p-value del test.

Qua io ho calcolato la F di Fisher per il test di omogeneità delle varianze ed è venuto 1,056 contro il valore critico della F con 5 gdl per la var maggiore e 5 per la minore 5.05 , non significativo quindi le varianze sono omogenee, accetto l'ipotesi nulla.
POi ho eseguito il test t per 2 campioni con varianze omogenee , a me è venuto 0.91 e confrontandolo col valore critico visto nella tavola dei quantili con n-2 gradi di libertà (cioè 10) e alfa mezzi è 2.2281 ed è giusto, la statistica test risulta non significativa, accetto l'ipotesi nulla, cioè il consumo medio può ritenersi uguale.

Per quanto riguarda l'intervallo di valori di p, nel foglio di risposte c'è scritto come soluzione p appartiene a [0.2 ; 0.5] ma credo abbia sbagliato (un refuso), perchè a me viene

0.02 < p < 0.05

1.812 < ____ < 2.2281

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

3 Anni 10 Mesi fa - 3 Anni 10 Mesi fa #70 da Samuel
Risposta da Samuel al topic intervallo valori p-value
1) Innanzitutto ti invito a non scrivere più di un quesito nello stesso post.
2) La statistica test per il confronto delle medie è venuta anche a me $T=0.91$.
3) L'intervallo di valori del pvalue è (0.2, 0.5) perchè il test eseguito è bilaterale e quindi il valore della probabilità $P(T>\alpha)$ raddoppia: infatti, guardando la riga della tavola con 10 gdl qui sotto, si vede che il valore della statistica test, ossia $T=0.91$, per il test bilaterale è compreso tra 0.2 e 0.5

Allegato t-student-table.png non trovato



Seguici su Facebook , Google , YouTube
Allegati:
Ringraziano per il messaggio: gianluca30

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

3 Anni 10 Mesi fa #71 da gianluca30
Risposta da gianluca30 al topic intervallo valori p-value
Ok, ora ho capito. Ma queste tavole più complete del T test e anche quelle formule della varianza della somma e della differenza da quale libro le hai prese ?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Questo sito usa i cookies per fornirti una migliore esperienza di navigazione. Prendi visione della privacy policy e clicca su "Accetta" per proseguire.