Unità di misura

Molte caratteristiche di ciò che ci circonda sono misurabili. Per esempio ci capita spesso di misurare grandezze come la propria altezza, il proprio peso o la quantità di merce acquistata, ecc.

Per misurare correttamente tali grandezze, sono necessari uno strumento di misura e un'unità di misura.

Ad esempio, per misurare la lunghezza di un tavolo, possiamo usare come strumento una matita e come unità di misura la matita.

Ad ogni misura è associato un numero e un'unità di misura. Non avrebbe senso dire che il tavolo misura $7$, ma bisogna dire che il tavolo misura $7$ matite.

Sorge quindi la necessità di far riferimento ad un sistema di misurazione che prevede convenzionalmente tutte le unità di misura per poter misurare qualsiasi caratteristica di oggetti o fenomeni. Per tale ragione, nel 1960 fu costituito il Sistema Internazionale di unità (SI). Nel SI sono presenti sette grandezze fondamentali e dunque sette unità di misura riportate nella seguente tabella:

Le unità di misura del SI sistema internazionale

Ogni misura può essere espressa con un multiplo o un sottomultiplo dell'unità di misura. A seguire una tabella che riassume il sistema dei multipli e sottomultipli noto come sistema decimale.

Multipli e sottomultipli nel sistema di numerazione decimale

Misure di lunghezza

L'unità di misura della lunghezza è il metro ($m$). Nella tabella sottostante sono riportati i principali multipli e sottomultipli del metro.

Misure di lunghezza: multipli e sottomultipli del metro

Per passare da un'unità di misura ad un'altra si procede come illustrato nell'immagine seguente:

scala metrica di equivalenza

In particolare, per passare da un'unità ad un'altra immediatamente superiore si divide per $10$; per passare da un'unità ad un'altra immediatamente inferiore si moltiplica per $10$.

Esempi

  1. $7\ m=(7\cdot 10)\ dm=70\ dm$
  2. $142\ dm=(142:10)\ m=14,2\ m$

Esegui le seguenti equivalenze:

  1. $16\ m=\dots dm=\dots cm$
  2. $18\ mm=\dots m=\dots hm$

Misure di superficie

L'unità di misura della superficie è il metro quadrato ($m^2$). Nella tabella sottostante sono riportati i principali multipli e sottomultipli del metro quadrato.

Misure di superficie: multipli e sottomultipli del metro quadrato

Per passare da un'unità ad un'altra immediatamente superiore si divide per $100$; per passare da un'unità ad un'altra immediatamente inferiore si moltiplica per $100$.

Esempi

  1. $7\ m^2=(7\cdot 100)\ dm^2=700\ dm^2$
  2. $142\ dm^2=(142:100)\ m^2=1,42\ m^2$

Esegui le seguenti equivalenze:

  1. $16\ m^2=\dots dm^2=\dots cm^2$
  2. $18\ mm^2=\dots m^2=\dots hm^2$

Misure di volume

L'unità di misura del volume è il metro cubo ($m^3$). Nella tabella sottostante sono riportati i principali multipli e sottomultipli del metro cubo.

Misure di volume: multipli e sottomultipli del metro cubo

Per passare da un'unità ad un'altra immediatamente superiore si divide per $1000$; per passare da un'unità ad un'altra immediatamente inferiore si moltiplica per $1000$.

Esempi

  1. $7\ m^3=(7\cdot 1000)\ dm^3=7000\ dm^3$
  2. $142\ dm^3=(142:1000)\ m^3=0,142\ m^3$

Esegui le seguenti equivalenze:

  1. $16\ m^3=\dots dm^3=\dots cm^3$
  2. $18\ mm^3=\dots m^3=\dots hm^3$

Misure di capacità

L'unità di misura di capacità è il litro ($l$). Nella tabella sottostante sono riportati i principali multipli e sottomultipli del litro.

Misure di capacità: multipli e sottomultipli del litro

Per passare da un'unità ad un'altra immediatamente superiore si divide per $10$; per passare da un'unità ad un'altra immediatamente inferiore si moltiplica per $10$ esattamente come visto per il metro.

Esempi

  1. $7\ l=(7\cdot 10)\ dal=70\ dal$
  2. $142\ dl=(142:10)\ l=14,2\ l$

Esegui le seguenti equivalenze:

  1. $16\ l=\dots dl=\dots cl$
  2. $18\ ml=\dots l=\dots hl$

Misure di massa

L'unità di misura della massa è il chilogrammo ($kg$). Nella tabella sottostante sono riportati i principali multipli e sottomultipli del kilogrammo.

Misure di massa: multipli e sottomultipli del chilogrammo

Per passare da un'unità ad un'altra immediatamente superiore si divide per $10$; per passare da un'unità ad un'altra immediatamente inferiore si moltiplica per $10$.

Esempi

  1. $25\ kg=(25\cdot 10)\ hg=250\ hg$
  2. $329\ dg=(329:10)\ g=32,9\ g$

Esegui le seguenti equivalenze:

  1. $34\ kg=\dots hg=\dots dag$
  2. $440\ g=\dots kg=\dots Mg$

Questo sito usa i cookies per fornirti una migliore esperienza di navigazione. Prendi visione della privacy policy e clicca su "Accetta" per proseguire.